Tecnicamente's Weblog

Just another WordPress.com weblog

Prepariamoci a realizzare un rilevatore di campi elettrici con Arduino

Il motivo dei due articoli precedenti, “Utilizzo di un diplay 7 segmenti con Arduino” e ” Grafici in tempo reale con Arduino o altro dispositivo su porta seriale“, è molto semplice… volevo realizzare un rilevatore di campi elettro-magnetici.

In giro trovate diverse guide, come ad esempio questa o meglio ancora  quest’altro video.

Quindi ravanando nella “scatola delle cose elettroniche” ho trovato tutto in necessario per avviare il progetto.

La cosa bella degli hobby è che ti mettono di fronte a cose non conosciute e chi è affetto da nerdite non può fare a meno che perdere di vista il progetto e cominciare a sforzarsi di capire perchè c’è questo o quello, e perchè si fa così, ecc..

Alla fine ho fatto interessanti scoperte:

  1. Tutti i progetti che usano Arduino, una antenna e una resistenza non rilevano nessun campo elettromagnetico
  2. Le antenne sono un modo meraviglioso da esplorare… mettere una cavetto a caso può solo peggiorare i risultati del progetto
  3. Arduino è sensibile in modo naturale ai campi elettrici (OK facciamo un rilevatore di campi elettrici🙂 )
  4. La teoria dei segnali è veramente affascinante.

Che dire lo scopo di un progetto è imparare ed ho imparato e continuo ad imparare veramente tanto, mi pare giusto condividere parte delle cose che ho trovato in rete nella speranza che siano utili anche al altri che stanno facendo la mia stessa esperienza.

Per le antenne vi suggerisco questa semplice guida introduttiva, cliccate qui.

Per quanto riguarda l’acquisizione dati vi consiglio questi due link:

https://sites.google.com/site/measuringstuff/the-arduino

conversione AD

In merito alla sensibilità natura di Arduino ai campi elettrici fate la prova usando un semplice analogRead(A0) o qualsiasi altra porta senza collegare nulla al PIN, avvicinate Arduino ad una presa o lampade e niente di strano che vi troviate delle misure di questo tipo:

Campionamento del campo elettrico con arduino

Campionamento del campo elettrico con arduino

Introdurre una antenna nel sistema per quanto essa sia mal fatta aiuta ad aumentare il valore della grandezza campionata, qui di seguito le immagini e lo schema di come ho fatto io:

emf_bbSchema corrispondente:

Schema rilevatore campi elettrici

Schema rilevatore campi elettrici

Qui vi mostro l’ultima misura fatta che riporta i valori in Volt, una frequenza di campionamento pari a 200Hz, il codice usato lo trovate qui. Le variazioni sono date dalla variazione delle utenze collegate alla presa elettrica, presa che dista circa 10-15 cm dall’antenna.

Valori di tensione indotte sull'antenna dal campo elettrico

Valori di tensione indotte sull’antenna dal campo elettrico

Ok, questo è tutto, per un po’ di tempo credo non avrò la possibilità di andare avanti con l’attività.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: