Tecnicamente's Weblog

Just another WordPress.com weblog

software FEM su piattaforma LINUX

e’ innegabile che la gran parte di utilizzatori di piattaforme windows o apple possano trovare su qualsiasi distribuzione linux tutto il software di cui necessitano per l’uso quotidiano di un computer.
Ma una categoria particolare di utilizzatori è quella dei progettisti strutturali.
Infatti oltre agli stumenti classici come wordprocessor e fogli di calcolo, che sono ampiamente disponibili e di ottima qualità, vedi OpenOffice, occorrono strumenti più idonei al calcolo stutturale.
Tralascio di parlare del calcolo per telai semplici e dei cad bidimensionali.
Per questi casi si trovano modeste soluzioni come Qcad e FELT.
L’aspetto piu’ interessante da indagare è la modelazione solodi e la simulazione FEM dei modelli ottenuti.

In questo tipo di lavoro credo ci sia ancora poco, in particolare per i modellatori solidi non si hanno software opensource validi e competivi, qualcuno cita BLENDER, ma di fatto non è un CAD parametrico come un tipico CAD meccanico.

La situazione invece è piuttosto migliore e certamente molto più gratificante sul lato solutori FEM, preprocessori e postprocessori.
Da questo punto di vista i software non mancano certo, ne ho provati alcuni, più o meno criptici ma ora credo che siamo ad una buona svolta grazie a SALOME e CODE ASTER.
Il primo ci permette di creare e definire la mesh dell’oggetto che si intende studiare, offrendo una buona interfaccia grafica e tanti bei menù come piace a noi vili non programmatori🙂
CODE ASTER è il solutore vero e proprio che permette di effettuare i vari calcoli che poi possono essere visualizzati in forma grafica sempre da SALOME.
A questo punto credo non resti che armarsi di un po’ di pazienza e tempo e cominciare a provare, suggerimento valido anche per i colleghi che usano windows nel proprio studio.
Infatti chiunque ha la possibilità di scaricare i due pacchetti separatamente ed usarli sulla propria distribuzione.
Installare la distribuzione CAELinux (http://caelinux.com) ed installare il tutto da CD o usare la LiveCD, senza quindi apportare nessuna modifica al proprio sistema ma penalizzando le prestazioni.

Che dire… provate🙂

Una risposta a “software FEM su piattaforma LINUX

  1. ing. R. Bondi 20 marzo 2012 alle 11:48 am

    Per chi fosse interessato ho appena letto il seguente annuncio circa l’uscita di Iperspacemax su piattaforma Linux:

    “Annunciata la disponibilità immediata di IperSpace Max PE (Personal Edition), noto software di modellazione/calcolo strutturale, per le piattaforme Windows, Mac OS X e Linux. IperSpace Max PE è una versione completamente gratuita e senza limiti di tempo rivolta ad un uso personale.
    IperSpace Max PE 4 per Windows, Mac OS X e Linux può essere scaricato da qui:

    http://bit.ly/w5h9Cz

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: